Altri luoghi giovannei

Menù

Chiesa di S. Maria in Brusicco

In questa Chiesa, il 25 novembre 1881, Angelo Giuseppe Roncalli ricevette il battesimo. Edificata nella metà del XV secolo, sulle pareti si possono ammirare i resti di affreschi cinquecenteschi e alcune tele, tra cui il “Sant’Antonio da Padova” attribuito a Carlo Ceresa. Oltre alla fonte battesimale, è di grande rilievo anche l’altare, su cui Angelo Giuseppe Roncalli celebrò la sua prima messa a Sotto il Monte. Infine, è possibile fare visita alla lapide che rivestiva la tomba di Giovanni XXIII nelle grotte vaticane.
Nel luogo dove fu battezzato Papa Giovanni, ringrazia la Santissima Trinità per il dono del battesimo. Rinnova la tua adesione al Signore attraverso la professione di fede.

Santuario delle Caneve

Questo santuario costituisce uno dei ricordi dell’infanzia di Papa Giovanni, poiché ci andava spesso insieme alla madre. È in questo luogo che, il 26 agosto 1958, Angelo Roncalli celebrò l’ultima Messa a Sotto il Monte prima di essere eletto Papa.

Avvolto dai boschi, il santuario garantisce un’atmosfera di pace e raccoglimento. L’edificio religioso risale al XIV secolo, anche se ha subito modifiche nel Settecento. Sulla strada che dalla chiesa di Santa Maria di Brusicco porta al Santuario è tracciata la Via del Rosario.
In questo santuario mariano, accompagnato dall’esempio di Papa Giovanni, affidati alla Vergine Maria, madre di Dio e autentica discepola del Signore: poni nel suo cuore le tue sofferenze e lasciati raggiungere dalla sua tenerezza materna.

Casa Natale

La casa in cui nacque Angelo Roncalli conserva i caratteri della tipica cascina lombarda. Una corte centrale raccoglie gli ambienti un tempo abitati dai trenta membri della famiglia Roncalli. Un ambiente che gli permise di crescere e formarsi secondo i canoni della vita contadina di fine Ottocento, dedita alla terra, ma con gli occhi sempre rivolti al cielo.

È un luogo di raccoglimento e di preghiera affidato ai missionari del PIME, il Pontificio Istituto Missioni Estere, l’istituto a cui Giovanni XXIII decise di affidare la casa in cui era nato per farne un “ponte” teso verso il mondo.

ORARI DI APERTURA

Inverno 8:30 - 17:30
Estate 8:30 - 18:30
Per info: www.papaj23.it
Nel luogo dove nacque Papa Giovanni, raccogliti in preghiera, ringraziando il Signore per il dono della vita. Affida a lui tutti i bambini del mondo e le loro famiglie.

Torre di San Giovanni

L’origine della torre di San Giovanni è legata a quella del Comune di Sotto il Monte. Un luogo rialzato, nato come fortificazione alle falde del Monte Canto, presto riconvertito in una torre campanaria, considerata ancora un gioiello di arte romanica.

Accanto al campanile, nel XIV secolo sorse la prima chiesa parrocchiale di Sotto il Monte, dedicata a San Giovanni Battista. Ricostruita nel 1455 e ampliata nel 1727, l’antica chiesa di San Giovanni fu purtroppo abbattuta nel 1904 con enorme dispiacere di Angelo Roncalli, che vi era particolarmente affezionato.
Dalla Torre che sovrasta Sotto il Monte, preghiamo per tutti i volontari che con dedizione si prendono cura dei numerosi luoghi che custodiscono la memoria del Santo

Continua a visitare il Santuario...

Santuario a cielo aperto - Santuario Sotto il Monte Giovanni XXIII Papa Giovanni XXIII

Santuario a cielo aperto

Visita
Ca' Maitino - Santuario Sotto il Monte Giovanni XXIII Papa Giovanni XXIII

Ca' Maitino

Visita
Teatro Giovanni XXIII - Santuario Sotto il Monte Giovanni XXIII Papa Giovanni XXIII

Teatro Giovanni XXIII

Visita